Certificazione Scaffalature Metalliche

» Posted by on Dic 4, 2011 in News, Normative, Scaffali, Sicurezza | Commenti disabilitati su Certificazione Scaffalature Metalliche

Certificazione Scaffalature Metalliche

L’Allegato IV punto 1.1.3. del Testo Unico sulla sicurezza (Dlgs 81/2008) prevede l’obbligo di indicazione dei carichi massimi ammissibili nei luoghi di lavoro adibiti a deposito.

Molte realtà aziendali si trovano spesso nelle condizioni di utilizzare di fatto attrezzature per magazzinaggio (scaffalature di vari generi) non conformi alla normativa citata, in quanto prive di tabelle che indichino in modo chiaro e  diretto i carichi massimi ammessi sulle scaffalature.
Questo diventa per molti un problema insormontabile in quanto spesso si tratta di attrezzature per le quali le aziende (per varie motivazioni) non hanno alcuna documentazione e quindi si trovano nella impossibilità di contattare il fornitore per ottenere la necessaria documentazione.

Stiamo parlando di un problema serio per due ragioni fondamentali:

  • prima di tutto perché gli operatori di magazzino operano a rischio, posizionando pesi sulle scaffalature inconsapevoli del fatto che, se sovraccaricate, le strutture potrebbero collassare;
  • in secondo luogo, ma non meno importante, c’è il rischio di incorrere in sanzioni da parte delle autorità competenti in caso di ispezione

Sanzioni per il datore di lavoro • Art. 64 – Dlgs. 81/2008: arresto da due a quattro mesi o ammenda da € 1.000 a € 4.800 (Art.68,co. 1, lett. b)

 

LA SOC. VEGA INTERVIENE RISOLVENDO QUESTE SITUAZIONI ATTRAVERSO LA PROCEDURA DI CERTIFICAZIONE DELLE SCAFFALATURE

 

La procedura si svolge in varie fasi e si conclude con RELAZIONI DI CALCOLO elaborate dal nostro Ingegnere iscritto all’Albo; lo scopo è quello di certificare tutte le tipologie di scaffalature che non riportano i dati relativi alle portate. Qualora non sia possibile risalire alla tipologia dei materiali,  si procede attraverso specifiche prove di laboratorio, effettuate presso centri specializzati.

Le relazioni sono accompagnate da tutta la documentazione necessaria affinchè la scaffalatura risulti conforme alla normativa (tabelle di portata, manuale d’uso e manutenzione, libretto di collaudo e manutenzione, lay-out)

Share